Gentiloni: l'euro? Di fatto nacque con caduta Muro di Berlino

Fdv

Roma, 18 nov. (askanews) - "L'euro come idea comincia a nascere sette-otto anni dopo la caduta del Muro di Berlino. Nasce come disegno, ma dopo quella straordinaria notte c'è stata un'enorme spinta che non è mai venuta meno nella storia del Continente". Lo ha detto il commissario agli Affari economici Ue, Paolo Gentiloni, intervenendo alla presentazione del libro di Antonio Polito in un incontro organizzato dalla Cisl.

"Noi - ha spigato - appartenevamo a una generazione che considerava il Muro un dato di fatto, un dato di fatto tendenzialmente irreversibile. Non dobbiamo sottovalutare quello che è accaduto quei mesi e quella notte in cui è nato il cambiamento dell'Unione sovietica, la riunificazione della Germania e si potrebbe dire che è nato persino l'euro".