Gentiloni:non siamo cariatidi governo nè quelli delle bandierine

Vep

Bologna, 17 nov. (askanews) - "Credo che la nostra identità non si esaurisca nella definizione dei nostri rapporti con il governo, dobbiamo essere molto grati a Nicola Zingaretti che con il suo lavoro ci ha dato questa dimensione, Noi sosteniamo il governo e anzi siamo i campioni del sostegno al governo ma abbiamo la nostra gente e la credibilità raggiunta ci tornerà utile nei prossimi mesi. Non siamo le cariatidi dell'attuale governo e ancora meno siamo un partito che sventola bandierine con emendamenti nei confronti del governo per caratterizzarsi, ciò nuoce alla stabilità del Paese e questo la pagano gli italiani. Pensateci prima di agitare bandierine perchè il danno che fate è serio". Lo ha detto il commissario europeo ed ex premier Paolo Gentiloni parlando alla convention del Pd in corso a Bologna.