Gentiloni: ora nuove regole Ue per favorire investimenti verdi

Loc

Strasburgo, 27 nov. (askanews) - Il voto di fiducia a grande maggioranza del Parlamento europeo a favore della nuova Commissione di Ursula von der Leyen è "una buona partenza"; e tra le cose più importanti che bisognerà fare, ora, c'è una modifica alle regole della disciplina europea riguardo ai bilanci nazionali, per facilitare al massimo gli investimenti "verdi", ovvero quelli nella transizione economica del piano di lotta al cambiamento climatico, il "Green New Deal". Lo ha detto, parlando con la stampa subito dopo il voto oggi a Strasburgo, il nuovo commissario agli Affari economici Paolo Gentiloni.

"E' una buona partenza; io spero di dare il mio contributo da italiano e da europeo a questo rilancio di cui c'è bisogno", ha detto l'ex premier. (segue)