Gentiloni: ora nuove regole Ue per favorire investimenti verdi -2-

Loc

Strasburgo, 27 nov. (askanews) - Quanto alla disciplina di bilancio, pur non menzionando esplicitamente la richiesta di scomputare gli investimenti "verdi" dal calcolo del deficit sottoposto alle regole del Patto di Stabilità, Gentiloni ha sottolineato che "la flessibilità è necessaria, fa parte delle regole".

"Certamente - ha aggiunto - non è sufficiente. Credo che una straordinaria priorità dei prossimi cinque anni debba essere quella degli investimenti, e di regole che facilitino gli investimenti soprattutto in campo ambientale. Non possiamo affrontare questa straordinaria sfida della transizione climatica - ha concluso - senza avere, anche sul piano della regolazione, la maggiore facilità possibile per gli investimenti".