Gentiloni: Ue investirà 40 mld in più in Africa in prossimi 7 anni -3-

Red/Coa

Roma, 9 nov. (askanews) - E l'Africa ha parlato attraverso alla voce di Nazira Vali Abdula Karimo, ministro della salute del Mozambico, che ha portato un aggiornamento sulla situazione a Beira, dove il Cuamm è in prima linea nella ricostruzione dopo il passaggio del Ciclone Idai a marzo 2019: "Siamo un Paese in via di sviluppo, siamo consapevoli che il nostro sistema sanitario è molto fragile, ma dopo questo ciclone abbiamo un piano di ricostruzione che vuole guardare al futuro", ha spiegato. Il Cuamm è in Mozambico dal 1978, a tre anni dalla sua indipendenza. Ci ha sostenuto nella creazione di piani e strategie. Ogni aiuto all'Africa deve essere in linea con i nostri piani strategici, per essere efficace. Medici con l'Africa Cuamm ha questa particolarità e a nome personale e di tutto il popolo del Mozambico, voglio ringraziarlo".(Segue)