Geologi, presidente Violo: bene Meloni su salvaguardia territori

featured 1664017
featured 1664017

Roma, 27 ott. (askanews) – “Noi geologi abbiamo molto apprezzato nel discorso del presidente Meloni i riferimenti alla salvaguardia dei territori, ai problemi ambientali e alla necessità di diversificare le fonti di approvigionamento di energia. Vogliamo segnalare la necessità nelle prossime azioni del Governo di riattivare le attività del piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici”.

Lo afferma in un video Arcangelo Francesco Violo, presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi (CNG).

“Abbiamo visto anche nell’ultimo periodo come i cambiamenti climatici incidono sul territorio del nostro paese intrinsecamente fragile con fenomeni estremi meteorici che da un lato provocano alluvioni e frane e dall’altro lunghi e severi periodi di siccità con problemi agli approviggionamenti idrici nei vari usi. Quindi riteniamo che su questi temi ci sia la necessità di un piano acque, che riveda la governance dal punto di vista della gestione della risorsa idrica superficiale e sotterranea continuando poi su una seria politica di prevenzione sul problema del dissesto idrogeologico”, conclude Violo