Geopolitica sotto l'ombrellone: i consigli di lettura dell'Ispi

REd/Orm

Roma, 6 ago. (askanews) - Sotto l'ombrellone... anche la geopolitica. L'Istituto per gli studi di politica internazionale, Ispi, consiglia 10 letture per l'estate, scegliendo i libri più interessanti - in termini di comprensione della politica internazionale - tra le novità editoriali. Dalla competizione USA-Cina alla rivoluzione dell'intelligenza artificiale, dalle migrazioni alla crisi dell'ordine mondiale liberale, dalle tensioni nel Golfo al futuro del continente africano, le questioni più urgenti dell'attualità internazionale sono molte e complesse.

1) Triple Axis di Dina Esfandiary e Ariane Tabatabai

Triple Axis racconta la nuova convergenza tra Cina, Russia e Iran, le tre potenze che stanno lanciando risolutamente una sfida all'unipolarismo statunitense e alla sua egemonia sull'ordine globale. Le autrici di questo libro, tempestivo e intrigante, si immergono dapprima nei settori dove la cooperazione tra questi paesi è fiorente - energia, affari militari e commercio - per poi arrivare a evidenziare il grande nodo delle loro divergenze: la politica estera. Sullo sfondo, un messaggio chiaro: l'ascesa di questi attori, portatori di un modello alternativo all'ordine liberale occidentale, avrà un impatto decisivo sulle relazioni internazionali dei prossimi anni. (Segue)