George Michael morte, la rivelazione del padre sul conto del fidanzato Fadi

George Michael morto per… L’inquietante ipotesi che si sta facendo largo

A poche settimane dal decesso della amatissima popstar inglese, restano avvolte nel mistero le cause della morte di George Michael. Se in un primo tempo la versione ufficiale era che il cantante aveva esalato l’ultimo respiro nella più completa serenità della sua residenza nell’Oxfordshire, alcuni inquietanti messaggi partiti dall’account del fidanzato farebbero intuire che George Michael sia morto per altri motivi e che – anzi – fosse tutt’altro che sereno.

L’ipotesi del suicidio è al vaglio degli inquirenti (si sospetta che sia morto per overdose, sebbene la causa riconosciuta del decesso rimanga insufficienza cardiaca), ma resta complicato venire a capo della verità, non foss’altro perché – al di là della morbosa attenzione dei media e delle migliaia di fan che assiepano la casa dell’ex frontman degli Wham! –  tra il fidanzato Fadi Fawaz e il padre del cantante non corre buon sangue e le ultime dichiarazioni riportate dal tabloid inglese The Sun evidenziano un pertinace braccio di ferro tra i due.

“In più di un’occasione George ha detto a Fadi che non voleva più vederlo – leggiamo sul The Sun – ma ogni volta finivano per rimettersi in contatto. George era così gentile e generoso. Mi disse diverse volte che la sua più grande debolezza era che non avrebbe mai potuto dire di no a nulla – sesso, droga -, aveva quel tipo di personalità. Per molti versi era una persona piuttosto vulnerabile, perché ha sempre detto sì. Non ha mai mantenuto la propria posizione”.

La posizione di Fadi Fawaz si aggrava? In che modo potrebbe aver preso parte alla morte di George Michael? Gli interrogativi rimangono al momento senza risposta, restiamo in attesa di aggiornamenti.


DOPO LA MORTE DEL CANTANTE SI E' SCOPERTA UNA BRUTTA REALTA'... ECCO LA RIVELAZIONE

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità