Georgette Polizzi: “La sclerosi multipla si è risvegliata, vincerò per mia figlia”

Georgette Polizzi: “La sclerosi multipla si è risvegliata, vincerò per mia figlia” (Foto Instagram)
Georgette Polizzi: “La sclerosi multipla si è risvegliata, vincerò per mia figlia” (Foto Instagram)

Il nuovo post di Georgette Polizzi fa preoccupare i fan: cos'è successo all'ex protagonista di Temptation Island?

VIDEO - Sclerosi multipla: ecco tutti i sintomi

Felicemente mamma della piccola Sole, nata lo scorso marzo, Georgette Polizzi ha coronato il suo più grande sogno. La sua bimba è per lei la sola ragione di vita, in questo momento più che mai. Lo ha spiegato in un post pubblicato sul suo profilo Instagram, comunicando ai fan di dover proseguire la lotta alla malattia.

LEGGI ANCHE: Alessandra Amoroso e Georgette Polizzi unite per un progetto: di cosa si tratta

Nel 2018 le è stata diagnosticata la sclerosi multipla, che lei chiama "la bastarda". Dopo il ricovero e un periodo in sedia a rotelle, Georgette ha imparato a lottare contro la malattia con cui deve convivere ogni giorno. Ora il problema è tornato a farsi sentire e lei non perde la sua determinazione.

GUARDA ANCHE - 'Malattia bastarda', il video verità di Georgette Polizzi: ecco le sue reali condizioni di salute

"Anche questa mattina varco lei “la porta azzurra”. Una porta che negli ultimi 4 anni ho varcato diverse volte. Alcune volte la varcavo con il cuore felice perché sapevo che mi avrebbe portato a migliorare, altre con il cuore in gola perché dovevo scoprire l’esito di qualche esame. L’ho varcata anche con le gambe stanche e con il fiato corto per la fatica", annuncia su Instagram.

Poi ha confidato: "Questa porta azzurra ha visto mille lati di me. Mi ha vista in sedia a rotelle e poi zoppicante ma mi ha anche vista saltellare, mi ha vista con il pancione felice e speranzosa. Qualche volta mi ha vista con gli occhi pieni di lacrime, ma la maggior parte delle volte mi ha vista sorridere senza sosta. In questi giorni la varcherò ogni mattina perché sembra che la bastarda si sia svegliata. Ogni mattina sarò qui a fare le infusioni di cortisone per farla tornare a dormire".

GUARDA ANCHE - Seconda Vita, Georgette Polizzi: oltre la malattia, quel dramma del passato che in pochi conoscono

Il pensiero è rivolto alla sua bambina: "Questa mattina a differenza delle altre volte l’ho varcata pensando alla mia bimba e al fatto che vincerò come sempre ma non per me, questa volta vincerò per lei", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli