Georgina Rodriguez, compagna di CR7: "Tra me e Ronaldo amore a prima vista. Ci siamo conosciuti quando facevo la commessa in un negozio"

Corriere della Sera

"Tra noi è stato amore a prima vista", così Georgina Rodriguez, modella di 24 anni, racconta il suo amore per Cristiano Ronaldo. L'intesa tra i due è sbocciata nel 2016, a novembre 2017 la coppia ha avuto la prima figlia, Alana Martina, che per Ronaldo invece è stata la quarta dopo Cristiano Jr. e i gemellini Eva e Matteo, tutti nati da madre surrogata. Oggi la Georgina racconta se stessa e il rapporto col campione della Juventus al Corriere della Sera.

È stato amore a prima vista per entrambi. C'è una grande armonia tra di noi, ci capiamo molto bene.

A chi le domanda se da bambina sognasse questa vita, la Rodriguez risponde:

Da piccola ma anche da adolescente in realtà sognavo di diventare una ballerina. Mi allenavo più di 4 ore al giorno, tutti i giorni. In più, ogni anno sostenevo un esame e partecipavo a concorsi di danza a livello nazionale. Quando ero ancora un'adolescente, durante una vacanza a Madrid, una signora mi ha fermato mentre stavo passeggiando sulla Gran Vía: mi ha detto che avevo una silhouette adatta a fare la modella.

Ma Georgina e Ronaldo non si sono conosciuti dietro le quinte di una passerella, bensì in un negozio dove lei faceva la commessa.

All'epoca vivevo e studiavo in un bellissimo paese del Pireneo aragonese in cui non c'erano possibilità di lavoro come modella, quindi andare a Madrid e Saragozza ogni volta per un casting o un lavoro era molto complicato, visto che all'epoca ero minorenne. Mi è stato subito chiaro che sarei dovuta andare a vivere a Madrid per avere più opportunità lavorative, non soltanto come modella. E infatti ho trovato un impiego come commessa in un importante negozio di abbigliamento.

L'argentino-spagnola compagna del campione della Juventus ha parlato anche della nuova vita in quel di Torino.

A Torino conduco una vita tranquilla. Mi ricorda molto la mia infanzia per il tipo di clima e il contesto naturalistico [...] Ci troviamo molto bene a Torino. Ci piace passare il nostro tempo...

Continua a leggere su HuffPost