A Geraci Siculo una pista per mountain bike, paradiso per appassionati

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 mag. (askanews) - Geraci Siculo capitale della mountain bike. E' stato siglato il protocollo d'intesa fra il comune madonita e il dipartimento regionale sviluppo rurale dell'assessorato all'agricoltura per la realizzazione di una pista per mountain bike all'interno del territorio del borgo delle Madonie, precisamente in contrada Fegotti, all'interno dell'area concessa alla forestale. Il comune di Geraci Siculo sorge all'interno del Parco delle Madonie, in una delle zone naturalistiche più belle della Sicilia.

Da sempre Geraci Siculo è meta di turisti che hanno voglia di ammirare le bellezze naturalistiche. E non solo. E l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Luigi Iuppa, sta implementando lo sviluppo socio-economico del territorio con iniziative che possano favorire occasioni di crescita oltre a tentare di frenare lo spopolamento. Qualche tempo fa l'amministrazione comunale aveva presentato un progetto di promozione turistica e culturale nell'ambito del Pnrr con l'obiettivo di valorizzare il patrimonio naturalistico. Obiettivo è creare una pista di mountain bike che attraversi anche la ormai celebre 'Via dei Marcati', progetto già finanziato dall'assessorato regionale siciliano Territorio e Ambiente con lo scopo di valorizzare le aree demaniali che ricadono all'interno del Parco.

La nuova pista di mountain bike servirà a sviluppare un ulteriore strumento di rigenerazione del territorio madonita, creando così nuove occasioni di sviluppo per il territorio, incentivando la pratica sportiva, ma soprattutto, permettere ad un maggior numero di avventori di poter godere delle bellezze del Parco delle Madonie immersi al 100 per cento nella Natura. La nuova pista sorgerà all'interno di contrada Fegotti che il dipartimento regionale sviluppo rurale dell'assessorato all'agricoltura cede all'amministrazione comunale di Geraci Siculo. I lavori prevedono una sistemazione del sentiero e l'installazione di una cartellonistica dedicata. La pista di mountain bike sarà fruibile da giugno 2022. "Siamo davvero felici di mettere un altro tassello importante alla realizzazione della Geraci Siculo del futuro - dice il sindaco Luigi Iuppa - Il turismo, che sia esperenziale, sportivo o tradizionale, oggi più che mai diventa fondamentale nella vita dei piccoli borghi come i nostri. Ed è sempre necessario tentare di offrire quante più attrazioni e possibilità. La pista di mountain bike sono certo contribuirà in tal senso. Non capita tutti i giorni di poter pedalare circondati da una natura così bella e incontaminata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli