Gerd Baltus, addio alla star dei polizieschi

Gerd Baltus

Ieri ad Amburgo all’età di 87 anni è scomparso l’attore tedesco Gerd Baltus, divenuto una star del genere poliziesco, molto in voga in Italia nei decenni passati. Lavorò anche accanto all’Ispettore Derrick, diventando icona del genere anche tra il pubblico dello Stivale.

Gerd Baltus, è scomparsa la star dei polizieschi

Il mondo della televisione piange un’altra scomparsa illustre. Ieri ad Amburgo è venuto a mancare all’età di 87 anni Gerd Baltus, interprete di molti film polizieschi, volto noto della televisione tedesca.

Complessivamente, tra cinema e soprattutto televisione, ha partecipato a oltre 170 differenti produzioni, a partire dalla fine degli anni Cinquanta.

Tra i ruoli più noti di Baltus, spiccano quelli di Gerhard Lorentz nella serie televisiva Lorentz e figli, quello di Bardusch nella serie tv Al di qua del paradiso, quello di Hohlbein nella serie Buongiorno professore!.

Ai più però è rimasto in mente per le sue apparizioni come guest star in altri polizieschi come Il commissario Koster, Il commissario Voss, Tatort, La clinica della foresta nera 3 , Un caso per due e l’Ispettore Derrick, quest’ultima serie molto apprezzata in Italia, che ha di fatto dato molta visibilità all’attore tedesco all’infuori della sua nazione natia.