Germania, 4 persone uccise in una clinica per disabili a Potsdam

·1 minuto per la lettura
featured 1307196
featured 1307196

Roma, 29 apr. (askanews) – Due donne e due uomini uccisi e una quinta persona ferita gravemente in una clinica per disabili a Potsdam, in Germania.

La polizia è intervenuta ieri sera nella struttura dopo che alcuni dipendenti hanno trovato quattro degli ospiti senza vita. E’ stata arrestata una donna di 51 anni, su cui, ha fatto sapere un portavoce della polizia, “ci sono forti sospetti”.

Le vittime, hanno riferito ancora gli agenti, sono state colpite con una “violenza estrema” con un coltello. Il movente è tutto da chiarire. Secondo un quotidiano locale la donna arrestata era una dipendente della clinica.

Fuori dalla struttura sono stati lasciati mazzi di fiori, biglietti e candele accese. E’ il crimine più grave a Potsdam da decenni a questa parte.