Germania, accoltella passanti a Würzburg: morti e feriti - VIDEO

·2 minuto per la lettura

Sarebbe di almeno tre morti e undici feriti il bilancio dell'attacco con coltello avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 25 giugno nel centro di Würzburg, in Germania. L'aggressore, fa sapere la Bild, è di origine somala ed è stato neutralizzato dalla polizia, che lo ha colpito a una gamba con un proiettile, e subito arrestato. Di recente era stato internato in un reparto di psichiatria.

SFOGLIA LA GALLERY: LE IMMAGINI SHOCK DELL'ATTACCO

La polizia tedesca, come riporta la Dpa, ha assicurato che "non c'è più pericolo per la popolazione". E ha aggiunto che l'assalto è stato condotto da una sola persona perché "non ci sono prove" di altre persone coinvolte. Le aree intorno al luogo dell'attacco, Barbarossaplatz, sono chiuse, con numerosi mezzi della polizia e ambulanze presenti sul posto.

Sui social, intanto, circolano le prime immagini dell'attacco con coltello avvenuto in Baviera. I video postati riprendono l'attentatore, un uomo di colore vestito con pantaloni e maglietta a maniche lunghe beige, brandire l'arma mentre alcune persone tentano di fermarlo. 

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Al momento non è emerso nulla sui motivi dell'aggressione. I media locali fanno sapere che giovedì le forze speciali tedesche avevano arrestato un uomo sospettato di pianificare un attentato terroristico islamista. Il 21enne era stato fermato mentre cercava di entrare in Germania proveniente dalla Francia. 

Il sospetto voleva acquistare un fucile in Germania, hanno inoltre reso noto le stesse fonti, senza fornire dettagli sull'obiettivo dell'attacco. L'uomo, residente in Francia, aveva ricevuto e divulgato informazioni e istruzioni sulla fabbricazione di ordigni artigianali.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

GUARDA ANCHE - Germania, accoltella passanti: tre vittime

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli