Germania, accoltellamento all'aeroporto di Dusseldorf: un ferito, aggressore in fuga

·2 minuto per la lettura
accoltellamento aeroporto dusseldorf germania
accoltellamento aeroporto dusseldorf germania

Un’aggressione è avvenuta nell’aeroporto di Dusseldorf, in Germania. Secondo una ricostruzione, riportata dall’agenzia stampa Adnkronos, un uomo armato avrebbe ferito una persona. La vicenda è accaduta nel pomeriggio di martedì 6 luglio 2021.

Aggressione in aeroporto a Dusseldorf, cosa è accaduto

Una persona è rimasta ferita nei pressi del parcheggio esterno allo scalo aeroportuale. Per comprendere la dinamica dell’accaduto la polizia sta visionando le immagini del sistema di videosorveglianza della zona.

Aggressione Dusseldorf, uomo in fuga

La persona che ha compiuto l’accoltellamento è in fuga ed è riuscita a sfuggire alle forze dell’ordine presenti in zona: la notizia è stata confermata ai media internazionali da un portavoce.

Aggressione aeroporto Dusseldorf, come sta il ferito

Attualmente la persona ferita è stata portata in ospedale per le cure del caso. Non si conoscono ulteriori dettagli in merito alle condizioni di salute, ma la DPA ha comunque parlato di ferite giudicate non gravi. L’autore del gesto ha fatto momentaneamente perdere le tracce. Non si conoscono i motivi dell’aggressione compiuta da un uomo armato di coltello.

Secondo la polizia locale potrebbe trattarsi di una lite degenerata tra due persone senza fissa dimora: esclusa al momento la pista di un attentato terroristico. Le informazioni raccolte dalla DPA, agenzia di stampa tedesca, parlano di un uomo in fuga e ancora non trovato dalle forze di polizia giunte sul posto. L’evento è accaduto nei pressi di una biglietteria automatica. Attualmente lo scalo non è stato bloccato e quindi il traffico aereo procede senza alcun rallentamento. Nessun problema nemmeno per la gestione dei passeggeri e per gli imbarchi che, di fatto, non hanno subito alcuno stop.

Si tratta di un evento che fa sempre paura e che riporta alla mente tragedie come quelle avvenute di recente, pur non trattandosi di un attentato. Lo scorso mese di ottobre a Nizza, in Francia, un’aggressione si è trasformata in una strage. Alcuni attentatori hanno colpito a morte tre persone nella cattedrale di Notre Dame a Nizza. Nel 2016 nuova strage sempre nella città francese. Un tir si è lanciato contro la folla uccidendo 86 persone. Ad aprile 2021 è scatto un mandato d’arresto anche per il complice dell’attentatore, ovvero un cittadino 28enne di origine albanese accusato di aver procurato le armi all’autore dell’attacco terroristico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli