Germania, al via lockdown, nuovo record giornaliero decessi Covid-19

·1 minuto per la lettura
Un cartello che invita a indossare la mascherina a Costanza

BERLINO (Reuters) - La Germania entra oggi in un lockdown più severo per cercare di contenere i crescenti contagi da coronavirus, dopo aver registrato nelle ultime 24 ore 952 decessi per Covid-19, l'incremento giornaliero più alto dall'inizio dell'epidemia nel paese.

I timori di una diffusione fuori controllo della pandemia in Germania, la prima economia europea, hanno portato la cancelliera Angela Merkel e i 16 governatori degli stati federali ad annunciare domenica un duro lockdown almeno fino al 10 gennaio.

A partire da oggi, i negozi e le scuole resteranno chiusi, una stretta pre-natalizia che segue il lockdown parziale di novembre, che ha visto la chiusura di bar e ristoranti senza però riuscire a contenere la seconda ondata del virus.

Rispetto ad altri paesi europei, la Germania è riuscita meglio a contenere il coronavirus durante la prima ondata in primavera, ma la situazione ora sembra molto diversa.

L'istituto Robert Koch per le malattie infettive ha segnalato complessivamente 1.379.238 casi di coronavirus, in aumento di 27.728. Il bilancio complessivo dei morti in Germania si attesta a 23.427.

Il precedente record giornaliero di morti è stato venerdì, con 598 nuove vittime.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)