Germania, al via tempestoso congresso del partito di Merkel -3-

Bea

Roma, 22 nov. (askanews) - "Sono leader del partito alla guida di questo processo fin dall'inizio" ha detto al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung. "Sistemeremo la questione della candidatura alla cancelleria alla fine del 2020 al congresso del nostro partito", ha affermato Kramp-Karrenbauer. "Chiunque voglia fare diversamente ha la possibilità qui a Lipsia di far sentire la propria voce".

Ma il declino delle fortune politiche di Kramp-Karrenbauer ha contribuito a innescare la speculazione che AKK potrebbe affrontare una nuova sfida alla leadership. L'attenzione a Lipsia sarà rivolta alla possibile resa dei conti tra Kramp-Karrenbauer e il suo principale rivale, l'uomo d'affari ed ex pezzo da novanta della CDU Friedrich Merz, popolare presso l'ala più conservatrice del partito e iscritto a parlare al congresso.

Il mese scorso Merz si è scagliato contro il governo di coalizione guidato dalla Merkel con i socialdemocratici di centro sinistra (SPD), descrivendo la sua performance come "orrenda" e mettendo in discussione le sue possibilità di sopravvivere altri due anni.(Segue)