Germania, arrestati 30 salafiti durante scontri con polizia

Berlino (Germania), 1 mag. (LaPresse/AP) - Trenta manifestanti salafiti sono stati arrestati in Germania dopo essersi scontrati con la polizia. Lo ha reso noto il portavoce delle forze dell'ordine Anja Meis, spiegando che gli islamisti ultraconservatori stavano protestando contro una marcia di estremisti di destra, lanciando pietre ai poliziotti che tenevano lontane le due manifestazioni nella città occidentale di Solingen. Tre agenti e un passante sono rimasti feriti. La portavoce Meis sostiene che la violenza sia scoppiata dopo che i manifestanti di destra hanno esposto le vignette sul profeta Maometto del fumettista danese Kurt Westergaard pubblicate nel 2005. La legge islamica si oppone a ogni rappresentazione grafica del profeta.

Ricerca

Le notizie del giorno