Germania: bocciata proposta di limite a 130 km/h

germania autostrade senza limiti

Germania: autostrade senza limiti sono la norma, ma non tutti la pensano così. Bocciata la proposta di imporre un limite di velocità a 130 km/h sulle autostrade in Germania. Con 126 voti favorevoli su 631 il disegno di legge del partito ecologista FDP non viene approvato.

Germania autostrade senza limiti

Ci sono due cose per cui gli appassionati di auto devono essere grati alla Germania: il Nurburgring e le Autobahn. Il primo è un circuito rinomato a livello mondiale e le seconde sono tratti autostradali dove in condizioni ottimali climatiche e di traffico si può viaggiare senza limiti di velocità ed è presente sul 70% della rete autostradale. Per il secondo anno di fila però il dibattito sulla imposizione di limiti di velocità si infiamma di nuovo.

L’anno scorso venne spento in fretta dal portavoce di Angela Merkel affermando che il governo non avrebbe appoggiato nessuna proposta di legge per imporre limiti di velocità sulle Autobahn. Oggi, invece, arriva dal partito ecologista FDP che ritiene questa norma obsoleta, accusando il Ministro dei Trasporti, Andreas Scheuer.

Scelta ecologica

Le ragioni non riguardano solo l’abolizione di una legge ritenuta vetusta. L’imposizione di un limite di velocità, fissato a 130 km/h, farebbe circolare le auto più lentamente. Di conseguenza il rilascio medio di C02 nell’aria risulterebbe parecchio inferiore rispetto alla media odierna. Contando anche che molti veicoli che percorrono tutt’oggi le strade europee hanno ancora emissioni importanti.

Questo sarebbe potuto essere un ulteriore cambiamento epocale per le autostrade tedesche, dal 2019 infatti sono anche a pagamento, dietro a un bollino annuale che ha un prezzo variabile da 67 a 130 euro in base a cilindrata ed emissioni.

Tedeschi divisi

Sembrerebbe che il risultato della proposta rispecchiasse il volere dei cittadini, ma non è proprio così. Un sito di sondaggi ha infatti chiesto ai tedeschi se avessero appoggiato l’introduzione del limite di velocità a 130 km/h. Il 56,5% dei 1020 intervistati ha risposto che sarebbe favorevole con la maggioranza di questi propensa a imporre un limite di 130 km/h e sempre meno man mano che il limite aumenta.