Germania, candidato estrema sinistra vince in Turingia -2-

Mgi

Roma, 4 mar. (askanews) - Nello scorso febbraio l'elezione a sorpresa del candidato liberale con l'appoggio della Cdu e dell'estrema destra dell'Afd aveva provocato un terremoto politico: alle dimissioni lampo nel giro di 24 ore erano seguite quelle del delfino di Merkel, Annegret Kramp-Karrenbauer, vista l'evidente mancanza di autorità sui deputati conservatori della Turingia.

La Cdu infatti se da una parte non avrebbe mai sostenuto un candidato dell'estrema sinistra - e anche oggi ha scelto piuttosto l'astensione - non aveva neanche mai votato insieme all'estrema destra dell'Afd, infrangendo un tabù che dura dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.