Germania, caos aereoporti a Berlino

Centinaia di voli cancellati, almeno 700, disagi e code interminabili nei due aereoporti principali di Berlino, Tegel e “Schoenefeld”: http://www.berlin-airport.de/en/travellers-sxf/index.php a causa di uno sciopero di 24 ore del personale di terra. La maggior parte operati da compagnie quali Air Berlin, Ryanair e Lufthansa. Braccia incrociate dalle prime ore di questo venerdì fino alle 5 di sabato. Il sindacato Verdi chiede l’aumento di un euro all’ora per tutti i 2mila dipendenti nel corso di un anno.

Il gruppo che rappresenta l’azienda, per la quale il personale di terra lavora, ha risposto di essere disposto ad offrire al massimo un aumento dell’8 % in tre anni, proposta rifiutata dal sindacato.

Lo sciopero ha coinciso con il rientro di molti vistatori dall’IBT di Berlino la più grande fiera al mondo dedicata al turismo, che si concluderà il 12 marzo.

How many french travel start-Ups do you know? See the best ones now at eTravel Stage in hall 6.1 #itbetw #itbberlin pic.twitter.com/Uoe2rz2oke— ITB Berlin (@ITB_Berlin) 10 marzo 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità