Germania, Cdu nella bufera dopo batosta elettorale in Turingia

Bea

Roma, 28 ott. (askanews) - La leader del partito conservatore tedesco, Annegret Kramp-Karrenbauer è oggetto di una rivolta interna dopo l'umiliante risultato elettorale nel land orientale della Turingia dove l'Unione cristiano-democratica, Cdu, ha perso voti a beneficio sia dell'estrema sinistra sia dell'estrema destra.

Lo scontento dentro la Cdu si fa sentire sempre più forte dopo la quarta sconfitta alle urne quest'anno sotto la guida di Kramp-Karrenbauer, che da quando è diventata presidente del partito a dicembre deve fare i conti con i crescenti dubbi sulla sua capacità di portare i conservatori al prossimo voto politico nel 2021. La CDU è caduta dalla prima alla terza posizione in Turingia, dietro l'estrema destra di Alternativ fuer Deutschland (AfD) e la Linke, estrema sinistra, prima con oltre il 30% dei voti. (Segue)