Germania, circa 170 dispersi a Koblenz, bilancio vittime alluvione aumenterà - polizia

·1 minuto per la lettura
Persone ripuliscono dai detriti dell'alluvione l'area di Bad Muenstereifel

BERLINO (Reuters) - Circa 170 persone risultano ancora disperse nell'area della Germania occidentale più colpita dalle letali alluvioni.

Lo comunica Juergen Sues, vicecommissario della polizia di Koblenz, aggiungendo che il bilancio delle vittime è destinato ad aumentare.

Stefan Heinz, commissario della polizia criminale, prevede di trovare molti corpi in luoghi ancora non raggiunti dalle forze dell'ordine o dove le acque alluvionali non si sono ancora ritirate.

"Il focus dei nostri sforzi è fornire certezze quanto prima possibile", ha detto Heinz durante una conferenza stampa. "E ciò include identificare le vittime", ha aggiunto.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli