Germania, disoccupazione in aumento a maggio su ulteriori effetti coronavirus

Un operatore sanitario conduce un test anti-coronavirus su un lavoratore a Berlino, 14 maggio 2020

BERLINO (Reuters) - Il numero di disoccupati in Germania aumenta in maggio di 238.000 unità a 2,875 milioni, sottolineando la continua erosione del mercato del lavoro della maggiore economia europea a causa della pandemia di coronavirus.

Lo mostrano i dati pubblicati oggi dall'ufficio federale del lavoro.

Il tasso di disoccupazione tedesco, su base destagionalizzata, balza al 6,3% rispetto al 5,8% rilevato ad aprile, secondo la lettura dell'ufficio statistico.

"Il mercato del lavoro rimane sotto forte pressione a causa della pandemia di coronavirus", ha detto il presidente dell'ufficio federale tedesco aggiungendo però che la disoccupazione è aumentata a ritmi inferiori rispetto a quelli visti in aprile.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia