Germania, due minorenni accoltellate a scuola: fermato l'aggressore

Photo of the word Polizei on a policeman's jacket at an event in Bavaria
Germania, due minorenni accoltellate a scuola: fermato l'aggressore

Paura in Germania, dove due minorenni sono state accoltellate a scuola. Una versa in gravi condizioni, l'altra è deceduta. Fermato un uomo.

VIDEO - Germania, apre il mercatino di Natale più antico: la magia del Natale da 588 anni

Due minorenni sono state ferite gravemente a colpi di coltello a Illerkirchberg, a Sud di Ulm, in Baviera. L'aggressione è avvenuta mentre le due giovani si recavano a scuola. Come riferisce il quotidiano "Bild", si tratta di una 14enne e di una 13enne. La prima purtroppo non ce l'ha fatta, troppo gravi le ferite riportate.

LEGGI ANCHE: Auto fuori strada in Umbria, morti quattro giovani

L'aggressore si è dato alla fuga ed è entrato in una struttura per profughi. La polizia ha fatto irruzione nell'edificio, fermando tutti coloro che erano all'interno, compreso l'autore degli accoltellamenti. Non è chiaro, tuttavia, se l'uomo vive nella struttura. Al momento, non è noto il movente degli attacchi né si sa se l'aggressore conoscesse le due minorenni. Le indagini sono in corso.

Le due adolescenti sono rimaste gravemente ferite e sono state subito trasportate in ospedale, dove la vittima più grande ha poi perso la vita. I fatti sono avvenuti intorno alle 7.30 di lunedì 5 dicembre. I testimoni oculari hanno immediatamente chiamato la polizia e un'ambulanza, che si è recata sul posto per i primi soccorsi.