Germania e Ungheria decidono di unirsi ad altri stati Ue in causa Astrazeneca-fonti

Una fiala etichettata "AstraZeneca coronavirus disease (COVID-19) vaccine" sulla bandiera della Ue

BRUXELLES (Reuters) - Germania e Ungheria hanno dato il loro appoggio all'azione legale intrapresa dagli stati membri dell'Unione europea contro AstraZeneca per la mancata consegna delle dosi del vaccino secondo il contratto stipulato con il blocco.

È quanto riferito da due diplomatici di Bruxelles e da una terza fonte.

I due Paesi avevano delle riserve in merito all'azione legale e si sono convinti dopo aver richiesto dei chiarimenti, secondo quanto comunicato dalle fonti.

(Giselda Vagnoni e John Chalmers)