Germania, economia raggiungerà probabilmente livelli pre-crisi a metà 2022

·1 minuto per la lettura
Una bandiera tedesca davanti al palazzo del Reichstag a Berlino

BERLINO (Reuters) - L'economia tedesca, la più grande d'Europa, probabilmente raggiungerà i livelli precedenti alla pandemia a metà 2022, secondo la bozza di un documento preparato dal ministero dell'Economia e visionato da Reuters.

La situazione dell'economia mondiale, le capacità di produzione sottoutilizzate e i primi indicatori suggeriscono un'ulteriore ripresa per l'economia tedesca, secondo quanto scritto dal ministero nella bozza del rapporto economico annuale.

Il deficit di bilancio della Germania è previsto al 7% quest'anno rispetto al Pil, risultando in un rapporto debito/Pil del 72,5%, scrive il ministero, mentre Berlino investe miliardi di euro per alleviare l'impatto economico della pandemia.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)