Germania, a erede di Merkel Akk la poltrona che scotta della Difesa

Bea

Roma, 17 lug. (askanews) - La favorita a succedere ad Angela Merkel come cancelliera tedesca è stata nominata ieri sera ministra della Difesa, una mossa inattesa e potenzialmente rischiosa dopo che Ursula von der Leyen è stata confermata presidente della Commissione europea.

Annegret Kramp-Karrenbauer, nota in Germania come AKK, ha assunto oggi formalmente il ruolo di ministra degli Esteri e giurerà la prossima settimana al Bundestag, dopo che ieri sera von der Leyen è stata confermata presidente della Commissione con un voto di stretta misura del Parlemento europeo.

Kramp-Karrenbauer, 56 anni, ha ottenuto, anche lei di stretta misura, la leadership dell'Unione cristiano-democratica lo scorso anno e non ha mai avuto finora alcun ruolo di governo, un fatto che gli oppositori interni nella Cdu hanno usato come argomento per affermare che è inadatta a guidare il partito. (Segue)