Germania, a erede di Merkel Akk la poltrona che scotta della Difesa -3-

Bea

Roma, 17 lug. (askanews) - Soprannominata "mini-Merkel" Kramp-Karrenbauer è in corsa per diventare cancelliera quando Merkel, come ha annunciato, si ritirerà nel 2021, alla fine dell'attuale mandato. Ma non è riuscita a scaldare l'elettorato, è considerata da molti lontana dalla realtà della genete ed è stata duramente criticata per il record negativo del suo partito alle europee di maggio.

Dopo che una serie di gaffe ha obbligato Merkel a smentire pubblicamente che la sua delfina non sia all'altezza dell'incarico, Kramp-Karrenbauer di recente ha detto di volersi concentrare sulla riforma del partito piuttosto che su un icarico di governo.