Germania, estrema destra AfD primo partito in Sassonia e Turingia

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 set. (askanews) - L'estrema destra di Alternative für Deutschland (AfD) ha ottenuto un nuovo risultato storico nelle elezioni politiche di ieri: ha estromesso la Cdu per la prima volta dal posto di primo partito in Turingia. Un risultato, invece, che è una conferma in Sassonia, dove l'AfD ha ripetuto il successo del 2017.

Secondo i risultati ufficiali preliminari, l'AfD ha ottenuto il 24% in Turingia. Il secondo partito è l'Spd con il 23,4%, la Cdu di Merkel si piazza soltanto terza al 16,9% delle preferenze. L'affluenza è rimasta praticamente invariata rispetto a quattro anni fa, al 74,9%.

"Fenomenale!", ha twittato l'AfD dopo le prime proiezioni per la Sassonia dove il partito ha ottenuto 10 dei 16 seggi ad assegnazione diretta, tra cui quello vinto dal presidente del partito, Tino Chrupalla, nel collegio elettorale di Görlitz.

In Sassonia, l'AfD ha confermato l'exploit avuto quattro anni fa ed è chiaramente il primo partito con il 24,6%. La Cdu solo terza con il 17,2%, preceduta dal Spd con il 19,3%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli