Germania, giallo 15enne scomparso da 2 anni e trovato in ripostiglio

Mos

Roma, 23 dic. (askanews) - La polizia tedesca non ha ancora chiaro se il quindicenne Marvin, trovato nascosto in un ripostiglio di un uomo sospettato di distribuire materiale pedopornografico, fosse lì volontariamente o meno. Lo scrive l'agenzia di stampa France Presse, segnalando che la madre del ragazzo afferma che è stato "manipolato".

Marvin era scomparso da due anni e la polizia tedesca l'ha trovato per puro caso a Recklinghausen, nella parte occidentale del paese, durante una perquisizione dell'abitazione di un 44enne sospettato di essere un distributore di materiale pedopornografico.

Al momento la polizia non ha elementi per affermare che ci sia stata costrizione nei confronti del ragazzo. La madre, dal canto suo, ha affermato di non aver dubbi sul fatto che il ragazzo fosse "manipolato" dall'uomo presso la cui casa è stato trovato.