Germania, governo a cittadini: fate scorte di acqua e cibo

Cls

Roma, 22 ago. (askanews) - Con una terminologia volutamente neutra si chiama “Concetto di difesa civile” ma tradotto significa: ognuno faccia scorta di acqua e viveri per almeno dieci giorni. Così mercoledì il governo tedesco varerà un piano che invita i cittadini a mettere in dispensa acqua - almeno due litri a testa per cinque giorni - e cibo nel caso in cui una catastrofe di qualunque genere possa mettere in difficoltà il sistema di emergenza nazionale.

Lo ha scritto la Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung (FAS), facendo riferimento a un documento di 69 pagine redatto dal ministero degli Interni. Il documento premette che “un attacco contro il territorio tedesco, che richieda una difesa convenzionale della nazione, è improbabile”. Ma una minaccia grave alla sicurezza della nazione non può essere esclusa in futuro e quindi sono necessari alcuni provvedimenti di difesa civile.