Germania, governo in via di formazione concorda esclusione carbone entro 2030 - fonti

·1 minuto per la lettura
Vista della centrale a carbone di Neurath

BERLINO (Reuters) - I tre partiti coinvolti nei negoziati per la formazione del nuovo governo tedesco - i Socialdemocratici (Spd), i Verdi e il Partito liberale democratico (Fdp) - hanno concordato di fissare entro il 2030 l'eliminazione graduale del carbone e di terminare la produzione di energia da gas entro il 2040.

Lo hanno riferito a Reuters fonti coinvolte nelle trattative per la formazione di un governo di coalizione.

I sistemi di riscaldamento a gas saranno vietati nei nuovi palazzi e saranno sostituiti negli edifici attuali, secondo le fonti.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli