Germania, indice Ifo su clima affari a settembre giù a minimi da 2020

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 set. (askanews) - Il clima nell'economia tedesca si è notevolmente deteriorato. L'indice ifo Business Climate Index è sceso a 84,3 punti a settembre, da 88,6 punti di agosto. Questo è il valore più basso da maggio 2020. Il calo sta interessando tutti e quattro i settori dell'economia. Le aziende hanno valutato la loro attività attuale come chiaramente peggiore. Il pessimismo sui prossimi mesi è decisamente cresciuto; nel commercio al dettaglio, le aspettative sono scese a un minimo storico. L'economia tedesca sta scivolando in recessione.

Nel settore manifatturiero - informa l'Istituto Ifo in un comunicato - l'indice è sceso sensibilmente. Le aziende erano meno soddisfatte delle loro attività correnti. Sono decisamente preoccupati per i prossimi sei mesi. L'ultima volta che le aspettative sono state così pessimistiche è stato nell'aprile 2020. L'umore si è inasprito in quasi tutti i settori. I libri degli ordini si sono ulteriormente ridotti.

Nel settore dei servizi, il Business Climate Index è crollato. Le valutazioni sulla situazione attuale sono state significativamente peggiori. Le aziende si aspettano anche un ulteriore marcato peggioramento nei prossimi mesi. Il settore dell'ospitalità si sta preparando per tempi particolarmente difficili.

Nel commercio, il clima imprenditoriale è nuovamente peggiorato. Per la prima volta da febbraio 2021, la situazione delle imprese è tornata in territorio negativo. Anche le aspettative si sono ulteriormente incupite.

L'indice delle costruzioni si è notevolmente indebolito. Le imprese sono state meno soddisfatte della loro situazione attuale. Le aspettative erano più pessimistiche rispetto al mese precedente.