Germania: inflazione alle stelle, banchi alimentari pieni di richieste

Il drastico aumento dei prezzi dell'energia sta colpendo molti tedeschi, al punto che alcuni di loro non hanno altra scelta che rivolgersi ai banchi alimentari.

Spinta dalla guerra in Ucraina, l'inflazione in Germania è salita al 7,9% in maggio - il livello più alto dalla riunificazione del 1990 - e i prezzi dei generi alimentari sono tra i più colpiti.

"Ci guardiamo davvero due volte prima di comprare qualcosa - dice una signora, all'ingresso di un supermercato - ci chiediamo se ne abbiamo davvero bisogno o se possiamo farne a meno e aspettare i saldi".

from AFP video
Screengrab - from AFP video

Nel tentativo di allentare la pressione sulle finanze in crisi, il governo ha abbassato le tasse sul carburante, ha ridotto drasticamente il costo dei trasporti pubblici e promesso a tutti i contribuenti un contributo una tantum di 300 euro.

"Gli aiuti di Stato non sono sufficienti - tuona un anziano signore, beneficiario del banco alimentare - non si tratta di una sola cosa, ma di diverse cose che si sommano e incidono sul nostro portafoglio".

Per la giovane parlamentare tedesca Ricarda Lang, che ha avanzato la proposta di prorogare l'offerta del biglietto da nove euro per il trasporto pubblico locale, l'aumento dei prezzi del gas e dell'elettricità non ha ancora raggiunto completamente la popolazione, ma la situazione peggiorerà ulteriormente in autunno e in inverno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli