Germania inietterà oltre 50 mld euro in fondi per clima - fonti

·1 minuto per la lettura
Una bandiera tedesca davanti alla sede del Reichstag a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il futuro governo tedesco sta lavorando a un budget supplementare per il 2021 per iniettare oltre 50 miliardi di euro nei fondi per il clima che potranno poi essere spesi nel corso dei prossimi anni per accelerare la transizione verso un'economia ecologicamente sostenibile.

Lo hanno riferito a Reuters due fonti a conoscenza della situazione, parlando in condizione d'anonimato.

I tre partiti che formeranno il nuovo governo hanno concordato di finanziare un'iniezione per il fondo climatico, attraverso autorizzazioni di debito non sfruttate incluse nel budget federale di quest'anno, secondo le fonti.

L'iniezione finanziata attraverso il debito implica che il governo ora sfrutterà quasi interamente il tetto di debito da 240 miliardi di euro originariamente concesso dal parlamento per il 2021, hanno aggiunto le fonti.

La manovra di bilancio permetterà alla coalizione di rafforzare il fondo per il clima per quest'anno e potenzialmente per il prossimo, con il limite sul debito ancora sospeso, per poi usare questi fondi investimenti pubblici nei prossimi anni e accelerare la trasformazione in un'economia ecologicamente sostenibile e digitalizzata.

Un portavoce del ministero delle Finanze non ha commentato.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli