Germania, la candidata dei Verdi chiede agli elettori di “osare”

featured 1503208
featured 1503208

Roma, 8 set. (askanews) – “Dovete osare”, per una nuova “ripartenza”. Lo ha chiesto ai suoi sostenitori la co-leader dei Verdi e candidata alla cancelleria alle elezioni del 26 settembre in Germania, Annalena Baerbock a un comizio ad Halle, nell’est della Germania. Ha poi attaccato il partito conservatore della cancelliera Merkel, la Cdu, e i socialdemocratici per la loro inerzia sulla crisi climatica.

“Vogliamo continuare come prima? Ad arrangiarsi, a girarsi dall’altra parte quando le sfide diventano davvero importanti? Per quanto riguarda la pandemia di coronavirus, l’Afghanistan, ma in particolare la tutela dell’ambiente. O osiamo adesso una vera ripartenza, come ci sono sempre stati dei momenti nel nostro paese in cui abbiamo sentito che era ora di un nuovo corso”, ha esortato Baerbock.

“Abbiamo avuto un accordo internazionale sul clima 6 anni fa. E la Cdu e la Spd, il Signor Laschet e il Signor Scholz, dicono: non ha funzionato bene negli ultimi anni, ma vogliamo andare avanti così per altri 17 anni, senza una tutela del clima. Non va bene così, il mondo è cambiato. La crisi climatica è ora e dobbiamo agire ora, nell’anno 2021”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli