Germania, lascia governatore della Turingia eletto con voti... -3-

Cuc

Roma, 6 feb. (askanews) - L'elezione di Kemmerich a sorpresa ieri pomeriggio - grazie ai voti di Fdp, Cdu e Afd - ha fatto cadere un tabù politico in Germania: per la prima volta dal dopo guerra un governatore è stato eletto con i voti dell'estrema destra.

Con un solo voto di scarto, Kemmerich aveva infatti scalzato l'attuale governatore del Land, Bodo Ramelow, della sinistra radicale, la Linke, provocando un terremoto politico nazionale.

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha definito "imperdonabile" e "un brutto giorno per la democrazia" l'alleanza in Turingia tra Cdu e l'estrema destra Afd per l'elezione del governatore liberale e ha chiesto immediate dimissioni.

Alcuni manifestanti si erano radunati davanti alla sede del partito liberale a Berlino per protestare contro l'elezione di Kemmerich. Il leader Fdp Christian Lindner - che questa mattina è andato a Erfurt, capitale del Land, per spingere Kemmerich alle dimissioni - ha subito spiegato che "il sostegno di Afd era stato una sorpresa e non era giustificato da nessun accordo, ma tattica pura".