In Germania l'incidenza dei casi di Covid è cresciuta per il quinto giorno consecutivo

·1 minuto per la lettura

AGI - Continuano a crescere i contagi di coronavirus in Germania: il Robert Koch Institut, il centro epidemiologico nazionale, ha segnalato 48.640 nuove infezioni nelle 24 ore. Con 11.500 casi in più rispetto a venerdì scorso, il dato rappresenta il quinto aumento giornaliero di seguito dell'incidenza settimanale di contagio, cresciuto a 263,7 infezioni su 100 abitanti nei sette giorni. Sono invece 191 le vittime nelle 24 ore, che portano il numero complessivo dei decessi in Germania a 97.389.

Stando alle cifre dell'Rki, si registrano notevoli differenze nella curva pandemica dei diversi Laender: in Sassonia l'incidenza è infatti schizzata a 569, in Turingia a 491,3 e in Baviera a 454,9. Come sottolineato dal Koch Institut, in tutti e tre questi Laender la quota di vaccinazione è decisamente più bassa alla media nazionale. Intanto diversi ospedali hanno fatto sapere che per affrontare l'aumento d'occupazione delle terapie intensive si è deciso di rinviare le operazioni programmabili di altri pazienti.

È sempre l'Rki a far notare che proprio in Sassonia e in Turingia il tasso di ospedalizzazione è superiore a quello nazionale, arrivando a 16 ricoveri su 100 mila abitanti nei sette giorni contro i 4,65 della Germania nel suo complesso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli