Germania, morto a 96 anni ex Ss Karl Münter

Mgi

Roma, 22 set. (askanews) - Karl Münter, un ex Ss coinvolto nel 1944 nel massacro di Ascq, nel nord della Francia, è morto all'età di 96 anni e le procedure legali nei suoi confronti sono quindi state archiviate: lo ha reso noto la Procura tedesca di Hildesheim.

Münter era stato incriminato nello scorso mese di luglio per istigazione all'odio razziale, dopo che nel marzo del 2018 la Procura aveva rinunciato a perseguirlo per il massacro del 1944 dato che l'uomo era già stato processato e condannato nel 1949 da un tribunale francese. (Segue)