Germania, morto il fotografo di moda Peter Lindbergh -2-

Ihr

Roma, 4 set. (askanews) - Lindbergh aveva studiato all'Accademia di Belle Arti di Berlino negli anni '60. Assistente del fotografo tedesco Hans Lux per due anni, aprì il suo studio nel 1973. Si trasferì a Parigi nel 1978 per proseguire la carriera.

Il suo lavoro di fotografo è apparso su riviste come Vogue, Vanity Fair, Harper's Bazaar e The New Yorker. Lindbergh, di genitori svedesi, ha preferito immortalare le sue modelle in modo naturale, dicendo a Vogue all'inizio di quest'anno: "Odio il ritocco. Odio il trucco. Dico sempre: 'Togliti il trucco!'"(Segue)