Germania, numero casi Covid registra balzo maggiore in due settimane

·1 minuto per la lettura
Un membro del pesonale sanitario effettua un tampone a una paziente a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il numero di casi di coronavirus in Germania ha registrato l'impennata maggiore delle ultime due settimane, con oltre 28.000 nuovi contagi, secondo i dati del Robert Koch Institute, alimentando i timori di possibili restrizioni per quest'inverno.

Il numero di nuovi casi ogni 100.000 cittadini in sette giorni - una dei parametri utilizzati per determinare le misure da adottare - si è attestato a 130,2, in aumento di 12,2 punti rispetto ai 118 del giorno precedente. Le nuove infezioni sono in costante aumento da metà ottobre.

Il numero di pazienti Covid-19 nelle unità di terapia intensiva (Icu) è aumentato del 15% in una settimana, ha detto il capo della Federazione ospedaliera tedesca (Dkg), Gerald Gass, al gruppo media Redaktionsnetwork Deutschland.

Se la tendenza dovesse continuare, ha aggiunto, ci potrebbero essere 3.000 casi in terapia intensiva in due settimane.

"Anche se gli ospedali fossero in grado di sopportarlo, non sarebbe possibile senza ripercussioni sulla normale operatività", ha detto Gass.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli