Germania, numero decessi da coronavirus ai massimi di 9 mesi

·1 minuto per la lettura
Diverse auto in coda nei pressi di un centro per test rapidi per il Covid-19 a Furstenfeldbruck, in Germania

BERLINO (Reuters) - La Germania ha registrato il numero più alto di decessi da coronavirus da metà febbraio, mentre dagli ospedali arriva il grido di allarme che il paese potrebbe ritrovarsi con 6.000 pazienti in terapia intensiva entro Natale, al di sopra del picco dello scorso inverno.

L'Istituto Robert Koch, che in Germania si occupa delle malattie infettive, ha registrato un totale di 67.186 nuovi casi oggi, in aumento di 302 dalla scorsa settimana, e 446 decessi. Si tratta del numero di decessi più alto dal 18 febbraio, e porta a un totale di 101.790 da inizio pandemia.

Tuttavia, il tasso di incidenza su sette giorni per 100.000 persone è calato per il secondo giorno consecutivo a 442,9 dai 452,2 di ieri.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli