Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Germania: omicidi neonazisti, capo intelligence annuncia che andra' in pensione

2 luglio 2012

Berlino, 2 lug. (Adnkronos/Dpa) - Il capo dell'intelligence interna tedesca, Heinz Fromm, 64 anni a breve, ha annunciato oggi di aver preso la decisione di andare in pensione. L'annuncio e' arrivato dopo che erano uscite indiscrezioni relative a sue dimissioni per lo scandalo sulla presunta distruzione di documenti sull'inchiesta intorno al gruppo di neonazisti responsabile in Germania tra il 2000 ed il 2007 di 10 omicidi.