Germania, primi a vaccinarsi over80 e dipendenti case per anziani

·1 minuto per la lettura
Germania, primi a vaccinarsi over80 e dipendenti case per anziani
Germania, primi a vaccinarsi over80 e dipendenti case per anziani

Roma, 18 dic. (askanews) – l ministro della sanità tedesco, Jens Spahn, ha spiegato che i primi a vaccinarsi contro il Covid-19 in Germania saranno le persone con più di 80 anni e i dipendenti delle case di riposo.

“Vorrei invitare tutti noi ad avere pazienza di fronte a questa situazione – ha detto Spahn in conferenza stampa a Berlino – Quando i Laender inizieranno le vaccinazioni probabilmente il 27 dicembre, le dosi saranno limitate e l’ordine (delle vaccinazioni) chiaramente definito. Prima le case per anziani, coloro che ci vivono e che ci lavorano, e chi ha più di 80 anni”.

“La verità è che ci vorrà almeno uno o due mesi per raggiungere l’obiettivo di proteggere i più deboli per primi. Solo allora potremo pensare di allargare l’offerta un po’ alla volta, nel quadro del regolamento per le vaccinazioni”.