Germania scatenerà boom in settore idrogeno - Scholz

Il cancelliere Olaf Scholz in un discorso in occasione della Giornata degli imprenditori tedeschi a Berlino

BERLINO (Reuters) - La Germania punta a un grande sviluppo dell'idrogeno, nell'ambito degli sforzi per diversificare le fonti energetiche e raggiungere gli obiettivi climatici.

Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz.

Descrivendo l'idrogeno come il gas del futuro, Scholz ha promesso in un discorso alla Giornata degli imprenditori tedeschi che la Germania "scatenerà un grande boom".

Il cancelliere ha aggiunto che Berlino disporrà delle infrastrutture necessarie per importare tutto il gas di cui ha bisogno entro la fine del 2023 e sta realizzando terminali di gas naturale liquefatto al largo delle coste del Paese.

Ad agosto Scholz si è recato in Canada per firmare un accordo per la creazione di catene di approvvigionamento di idrogeno, e i due Paesi hanno discusso della costruzione di terminali Gnl sulla costa atlantica canadese entro i prossimi cinque anni.

L'idrogeno è un combustibile a zero emissioni di carbonio, ideale per alimentare grandi macchine industriali, veicoli pesanti, e per il riscaldamento.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)