Germania, sparatoria a Berlino: quattro feriti gravi

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

E' di quattro feriti gravi il bilancio di una sparatoria avvenuta alle prime ore di oggi a Berlino. La sparatoria sarebbe legata a scontri interni alla criminalità organizzata, ha reso noto l'ufficio del procuratore della capitale tedesca. Lo scontro a fuoco si è consumato intorno alle 4 del mattino nel quartiere di Kreuzberg, non lontano dalla sede della Spd, il partito socialdemocratico tedesco.

Quando la polizia è arrivata sul posto dopo essere stata allertata da alcuni residenti, gli aggressori erano fuggiti e gli agenti hanno trovato tre persone ferite sul luogo dell'agguato e una quarta a breve distanza. I feriti hanno tra i 30 e i 42 anni. Decine di agenti armati hanno perlustrato la zona, con l'aiuto di un elicottero.

Nel pomeriggio il caso è passato alla squadra omicidi. L'ufficio della procura generale di Berlino ha reso noto via Twitter che diversi sospetti sono indagati per tentato omicidio e ha descritto la sparatoria come un fatto che si inserisce "nel contesto della criminalità organizzata".