Germania, stati rafforzino rapidamente restrizioni anti-Covid - min. Salute

Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn ha esortato i 16 stati federali a imporre rapidamente restrizioni più severe per cercare di rallentare la diffusione del coronavirus e a non attendere l'approvazione di una legge nazionale in materia.

"Sappiamo dallo scorso autunno cosa succede quando non agiamo rapidamente", ha detto Spahn ai giornalisti, aggiungendo che i medici prevedono che ci saranno 6.000 pazienti in terapia intensiva entro la fine del mese.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)