Germania sventa possibile attacco a sinagoga - min. Interni Nord Reno-Westfalia

Ministro degli Interni tedesco, Herbert Reul

COLONIA (Reuters) - La polizia tedesca ha sventato un possibile attacco islamico a un sinagoga e un ragazzo siriano di 16 anni figura tra i quattro soggetti arrestati in relazione alla minaccia.

È quanto ha comunicato Herbert Reul, ministero degli Interni per lo stato del Nord Reno-Westfalia.

"Abbiamo ricevuto una soffiata molto seria e concreta, secondo la quale un attacco alla sinagoga potrebbe aver luogo durante Yom Kippur", ha detto Reul durante una conferenza stampa.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli