Germania: Tajani, 'mi auguro Finanze non vada a liberali'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 set. (Adnkronos) – "Mi auguro che in Germania non si arrivi ad una politica fiscale oltranzista nei confronti dei Paesi del sud Europa. Mi auguro che la politica tedesca delle Finanze non vada in mano ai liberali, si aprirebbe un contenzioso, un braccio di ferro. Non abbiamo bisogno di un bis del rigorismo messo in campo dopo la crisi del 2008. Bene il Recovery di Angela Merkel, ma vogliamo che la politica del Recovery non sia una tantum ma diventi strutturale". Lo afferma il vicepresidente del Ppe e coordinatore di Fi Antonio Tajani, rispondendo a una domanda sui risultati elettorali in Germania mentre lascia l'incontro col premier Mario Draghi a Palazzo Chigi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli